Consejo Superior de Investigaciones CientíficasInstituto de Historia. CSICFundación Española de Historia Moderna Con sede en: Centro de Ciencias Humanas y Sociales, CSIC
 
  Información general   Boletín FEHM   Actividades   Publicaciones   Modernismo en Internet
  Inicio
   
  Búsquedas retrospectivas
  Últimas noticias
  Actividades en curso
  Añadir noticias
   
     
 
26/09/2020
Últimas noticias recibidas
FEHMlibros revistas revistas congresos seminarios curso de doctorado exposiciones varia tesis
CONSULTA TEMÁTICA DE NOVEDADES

(2017, Mayo ) Otras instituciones
2.2 Proyectos de investigación

[CLORI-ml] Presentazione Macroprogetto




Gentili colleghe e colleghi,

Con la presente ci pregiamo di segnalare le attivitŕ piů recenti del gruppo di lavoro gravitante attorno a Ereticopedia, macroprogetto che – nell’ambito delle digital humanities â?? vuole creare un ponte tra le diverse discipline diacroniche (storia, letteratura, filologia, storia dell’arte, filosofia etc.), al fine di restituire una visione complessiva del dissenso in etŕ moderna:

  • Intervista al Project Team di Ereticopedia (L. Al Sabbagh; A. F. Caterino; D. Santarelli; D. Weber) pubblicata sulla rivista on line francese “Fonte Gaia”: http://fontegaia.hypotheses.org/1985
  • Segnalazione di Ereticopedia sul portale EADH (European Association for Digital Humanities), tra i progetti di informatica umanistica piů in vista su scala europea: http://eadh.org/projects/ereticopedia
  • Intervento di M. Armellini su “Storia e Digital Humanities”, pubblicato sul carnet de recherche â??Filologia Risorse Informatiche”: https://fri.hypotheses.org/674
  • Presentazione di “Eretici, dissidenti, inquisitori. Per un dizionario storico mediterraneo”, vol. I (Aracne editrice, Roma 2016), svoltasi a Roma il 18 aprile 2017. Eâ?? disponibile una sintesi video all’indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=NHPVfvr3_Y8
  • Pubblicazione della sintesi di D. Weber e D. Santarelli, “La Riforma protestante in 100 date”, Della Porta Editori, Pisa 2017: http://www.dellaportaeditori.it/libri/extra-small/
  • Inaugurazione della collana “La letteratura nella storia”, pubblicata da Aracne editrice. La collana nasce come ricettacolo di monografie, saggi, studi ed edizioni critiche. Partendo dal presupposto «la letteratura che illumina il vero» – citazione tratta dalla celebre “Orazione dell’origine e dell’ufficio della letteratura” di Ugo Foscolo – si vorrebbe in questa sede restituire allo studio della letteratura e della cultura una prospettiva diacronica e filologica, capace appunto di integrare le discipline storiche, al fine di ricostruire – in sinergia con esse – i profili di singoli personaggi, movimenti culturali o interi periodi. La collana č regolarmente registrata presso il CINECA. Link: http://www.aracneeditrice.it/aracneweb/index.php/collana.html?col=LNS
  • Nuova struttura editoriale e scientifica della collana â??Il cannocchiale dello storico: miti ed ideologie. Studi filologici e prospettive diacroniche”, pubblicata da Aracne editrice (collana cui Ereticopedia č legata sin dagli esordi): http://www.aracneeditrice.it/aracneweb/index.php/collana.html?col=cadst
  • Inaugurazione della collana “Studi storici, filologici e letterari”, pubblicata dalla Associazione CLORI (http://www.ereticopedia.org/associazione-clori) tramite il suo marchio editoriale Edizioni CLORI. La collana pubblica – in formato ebook e secondo i principi del gold open access – saggi, edizioni e monografie di ambito storico e letterario, rivolgendosi – principalmente ma non solo – ai giovani ricercatori (dottorandi e dottori di ricerca). Tutte le opere della collana sono disponibili al download gratuito sulla home page dell’editore. La collana č regolarmente registrata presso il CINECA. Maggiori informazioni alla pagina: http://www.ereticopedia.org/edizioni-clori
  • Pubblicazione del n° 4/2016 della rivista “Quaderni eretici”. "Quaderni eretici" (ISSN 2421-3012) č una rivista on line che costituisce sin dal 2013 parte integrante del progetto Ereticopedia. Ha periodicitŕ annuale. Dispone di un comitato scientifico e di un comitato editoriale e di redazione, che coincidono con quelli del sito (per maggiori dettagli si rinvia alla pagina Credits). Oltre ad essere espressione del sito Ereticopedia, la rivista collabora strettamente con il carnet de recherche “Filologia Risorse Informatiche” (ISSN: 2496-6223). "Quaderni eretici" ambisce prioritariamente a divenire un punto di incontro e di discussione per giovani studiosi, offrendo loro uno spazio per far conoscere i risultati delle loro ricerche. Si tratta di una rivista "giovane", on line ed open access, interdisciplinare e pilotata da un gruppo di giovani studiosi di storia, filologia e letteratura, che conta di svilupparsi molto nei prossimi anni, soprattutto come sede di pubblicazione di lavori di ricercatori giovani e dinamici. Maggiori informazioni alla pagina: http://www.ereticopedia.org/rivista
  • Pubblicazione di numerose nuove voci del “Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo” (ISBN 978-88-942416-0-0), il fulcro del progetto Ereticopedia, che ad oggi conta circa 1.300 voci biografiche e tematiche: http://www.ereticopedia.org/index
  • Sviluppo e potenziamento del progetto PoLet500 (“Polemiche Letterarie del Cinquecento”), iniziativa nata in stretta collaborazione col macroprogetto Ereticopedia, e ospitata sulla piattaforma “Nuovo Rinascimento” (http://www.nuovorinascimento.org/polet500/). PoLet500 nasce da una proposta presentata al XX Congresso dell'ADI, all'interno del panel "Eterodossie e Rinascimento", e mira a schedare le tante querelle di argomento letterario che caratterizzarono il secolo sedicesimo. Ogni scheda contempla le seguenti voci: Cronologia, Argomenti, Protagonisti, Altri personaggi coinvolti, Sinossi della vicenda, Fonti storiche, Fonti epistolari, Fonti letterarie, Bibliografia e Autore della voce. Il rimando ai testi nella loro interezza avverrŕ – quando possibile – mediante collegamento a url esterna; altrimenti si provvederŕ a una trascrizione di servizio. Sempre se possibile, ogni riferimento a un autore rimanderŕ anche alla relativa entrata biografica.
  • L’Associazione CLORI e il Project Team di Ereticopedia saranno presenti al convegno fondativo dell’Associazione Italiana di Public History (Ravenna, 5-9 giugno 2017), presentando un poster di cui una bozza provvisoria č consultabile alla pagina: https://www.academia.edu/32598899/Eretici_dissidenti_e_inquisitori_nella_Public_Digital_History_il_progetto_ERETICOPEDIA
  • Saremo altresě presenti alla “Ex Nihilo Zero Conferenceâ?ť dell’European Academy of Religion (Bologna, 18-22 giugno 2017), con un intervento che presenterŕ il macroprogetto Ereticopedia nell’ambito del panel “Data Archives for the study of religions” (il programma completo del convegno č disponibile alla pagina https://docs.wixstatic.com/ugd/8f958c_c72c083ee70746469bb80450c96c6a83.pdf)

Ricordiamo che Ereticopedia si propone come il contenitore e propulsore di varie iniziative autonome ma in costante correlazione e dialogo tra loro e come punto d'incontro tra persone di varia provenienza e di varia formazione, aprendosi a ogni forma di collaborazione con tutti coloro che condividano gli scopi e gli ideali di queste iniziative. Con la pubblicazione di â??Eretici, dissidenti, inquisitori. Per un dizionario storico mediterraneo” (Aracne editrice, Roma 2016) č stata inaugurata la pubblicazione di una serie di volumi cartacei che raccolgono voci selezionate dal dizionario on line ruotanti attorno a determinate aree tematiche: operazione che ci auguriamo possa ampliare ulteriormente gli orizzonti del nostro progetto e contribuisca a farlo conoscere meglio, nei suoi caratteri originali e nelle sue potenzialitŕ, al pubblico dei lettori specialisti e non. Un vol. II di “Eretici, dissidenti, inquisitori…”, con contributi di piů di trenta studiosi italiani e non, č in fase avanzata preparazione ed uscirŕ entro la fine del presente anno 2017.

I migliori saluti,

Il Comitato Editoriale e la Redazione di Ereticopedia

información recibida el 29-05-2017

formato actualizado 10/10/2014

 
 
 

© FEHM - CSIC. Todos los derechos reservados. No se permite la reproducción parcial o total del contenido de este sitio web sin autorización explícita. Fundación Española de Historia Moderna. Instituto de Historia, CCHS, CSIC. C/Albasanz, 26-28 – Despacho 2E-26. 28037 Madrid (España) Tf.+34-91.602.24.61 Fax. +34.91.602.29.71
cchs_fehm@cchs.csic.es